eventipresentazione libri

Presentazione libro Roberto Morassut

presPOZZO Amici, vi aspettiamo Sabato 11 Aprile ore 10:30 per la presentazione del libro “Il Pozzo delle nebbie”, scritto da Roberto Morassut.

Un appuntamento consigliato per gli amanti delle storie vere e irrisolte.

Descrizione Libro
Il caso Bracci è uno dei cold case italiani del dopoguerra. Un caso ancora oggi irrisolto a distanza di oltre sessant’anni. Il 18 febbraio 1950 – sabato di Carnevale – la dodicenne Anna Bracci scompare presso la sperduta borgata di Primavalle dopo essere uscita di casa per alcune commissioni affidatele dalla mamma. Quindici giorni dopo viene ritrovata morta in un pozzo. A scoprire il cadavere della bambina è il nonno paterno, Melandro Bracci, condotto sul posto da un misterioso sogno dopo giorni di vane ricerche. La contrada dove si trovava il pozzo si chiamava “la nebbia”. E la nebbia, infatti, è protagonista dell’intera vicenda: la nebulosa e incerta ricostruzione dei fatti, l’opacità delle indagini, l’ambiguità dei protagonisti della storia – non solo gli indagati, ma soprattutto i funzionari di Polizia – e infine il Carnevale con i suoi travestimenti, accompagnano i fatti conditi da sorprendenti allegorie, quasi delineando la trama di un noir. L’autore parte da un fatto vero, ricostruito con dettagliata precisione – come non era mai stato fatto – per poi allargare lo sguardo al contesto politico, sociale e culturale dell’epoca, all’ambiente della borgata di Primavalle e al complesso clima spirituale dell’Anno Santo del 1950. Un clima che, secondo l’autore, non fu estraneo allo svolgimento delle indagini.

Biografia autore

Robero Morassut ha 50 anni. Laureato in storia Moderna e Contemporanea, si è occupato della storia politica e amministrativa di Roma nel secondo dopoguerra. Deputato, membro della Commissione Ambiente, Territorio e Lavori pubblici e Capogruppo del partito Democratico presso la Commissione bicamerale di controllo sull’attività degli Enti previdenziali. Tra il 1993 e il 2008 ha svolto attività politico- istituzionale presso il Comune di Roma. Dal 2001 al 2008 è stato Assessore all’Urbanistica del Comune di Roma, con Walter Veltroni sindaco.