Estate RomanaeventiParentesi letterarie

Mirko Zilahy all’#estateromana presenta La Forma del Buio

mirko zilahy #estateromana

mirko zilahy #estateromana

#estateromana 2017 a Lunghezza

SABATO 2 Settembre ore 21:00

Parentesi Letterarie

Mirko Zilahy, autore de “La forma del buio” (Ed. Longanesi)

Presentazione a cura di Flavia Capone di Letture Metropolitane

E’ con grande piacere che annunciamo che la fascia di programmazione Parentesi Letterarie, dedicata alla presentazione di libri e agli incontri con gli autori, comincerà con Mirko Zilahy, l’autore italiano (romano) di Thriller che sta conquistando l’Europa.

IL LIBRO

Roma è nelle mani di un killer capace di dare forma al buio. Le sue folli tenebre prendono vita nel rito dell’uccisione, le sue terribili visioni si trasformano in realtà tramite le sue vittime. Perché il mostro non si limita a uccidere: lui plasma, mette in posa, trasfigura ognuna delle sue prede in una creatura mitologica. Lasciando soltanto indizi senza un senso apparente, se non si è in grado di interpretarli. Di analizzare la scena del crimine. E tracciare un profilo.
Ma il miglior profiler di Roma, il commissario Enrico Mancini, non è più l’uomo brillante e deciso di un tempo. E la squadra che lo ha sempre affiancato non sa come aiutarlo a riemergere dall’abisso. Mentre nuove opere di quello che la stampa ha già ribattezzato «lo Scultore» compaiono nel­l’oscura, incantata Casina delle Civette a Villa Torlonia, nel vecchio Giardino zoologico e nell’intrico della rete fognaria romana, Mancini viene richiamato in servizio e messo di fronte a quella che si dimostrerà come la sfida più angosciante e letale della sua carriera.
O addirittura della sua vita.

L’AUTORE

Mirko Zilahy è nato a Roma nel 1974. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ha conseguito un PhD in Italian presso il Trinity College di Dublino dove ha insegnato Lingua e Letteratura italiana. È cultore di Lingua e Letteratura inglese presso l’Università per Stranieri di Perugia. Ha pubblicato saggi su autori irlandesi e interventi su scrittori italiani contemporanei. È traduttore letterario dall’inglese (Fazi, Nutrimenti, Rizzoli, minimum fax, Longanesi), editor e consulente editoriale. Nel 2014 ha tradotto Il Cardellino di Donna Tartt per Rizzoli.
Il suo romanzo d’esordio E’ Così Che Si Uccide è uscito nel gennaio 2016 in Italia, ed è stato pubblicato in Germania (Bastei Luebbe), Spagna (Alfaguara), Olanda (Xander) e in Francia (Presses de la cité). E’ in corso di traduzione in Turchia (Dogan Egmont), Grecia (Patakis), Repubblica Ceca (Prah).
Ad aprile 2017 è stato pubblicato da Longanesi il seguito di E’ Così Che Si Uccide, La Forma del Buio.

IL BOOK TRAILER