#ioleggoperchè

#ioleggoperchè 2016 – comincia la raccolta!

ioleggoperche2016-fb

Segnate la data: dal 22 al 30 ottobre ci sarà la grande raccolta di libri prevista dal progetto #ioleggoperchè,  e la nostra libreria sarà protagonista, perchè siamo riusciti a gemellarci con  5 scuole del Territorio, che grazie questo progetto avranno l’opportunità di costruire o incrementare la propria biblioteca scolastica!

COME FARE PER AIUTARE LE SCUOLE?

Da sabato 22 a domenica 30 ottobre vieni nella nostra libreria: potrai acquistare libri da donare alle scuole gemellate (vedi elenco in basso). Non solo. Gli editori raddoppieranno i libri acquistati , mettendo a disposizione degli istituti un numero pari di volumi. L’obiettivo comune è di popolare di migliaia di testi le biblioteche degli istituti scolastici del nostro territorio! Potrete scegliere da un elenco di libri preferiti, indicati dalle scuole, oppure donarne uno a vostro piacimento.

QUALI SCUOLE POTRO’ AIUTARE?

Ecco le scuole, tutte del territorio di Castelverde – Villaggio Prenestino – Ponte di Nona Vecchio, con cui siamo riusciti a gemellarci, e che riceveranno i vostri libri:

  • LICEO SCIENTIFICO “E. AMALDI” – Via Domenico Parasacchi, 21- Roma
  • I.C. “VILLAGGIO PRENESTINO” – Scuola dell’infanzia – Via Fosso dell’Osa, 507 – Roma
  • I.C. “VILLAGGIO PRENESTINO” – Scuola primaria – Via Fosso dell’Osa, 507 – Roma
  • I.C. “VILLAGGIO PRENESTINO” – Scuola media “Gioacchino Rossini” Via Fosso dell’Osa, 503- ROMA
  • SCUOLA MEDIA “G. FALCONE E F. MORVILLO” – VIA DON PRIMO MAZZOLARI, 323 – ROMA –

COS’E’ IL PROGETTO #IOLEGGOPERCHE’?

#ioleggoperchè e’ un’iniziativa nazionale di promozione della lettura organizzata dall’Associazione Italiana Editori, fondata sulla passione dei lettori di ogni età ed estrazione.
Dopo il successo del 2015, che ha visto la mobilitazione di migliaia di persone e la consegna di 240mila libri in tutta Italia, nel 2016 #ioleggoperché cambia veste per diventare una grande raccolta della durata di 9 giorni a sostegno delle biblioteche scolastiche, e un motore di nuove iniziative all’interno delle aziende e del mondo del lavoro.