Libri

“Anti-Europa” o “Altra-Europa”?

Non sempre chi si schiera contro le politiche di Austerity è un Anti-Europeista: vi proponiamo 2 validi libri per capire le ragioni di chi l’Europa vuole cambiarla, piuttosto che eliminarla.

Podemos – La sinistra spagnola oltre la sinistra

di Pucciarelli Matteo, Russo Spena Giacomo (12€)

podemosPodemos è stata la sorpresa delle ultime elezioni europee in Spagna, diventando la quarta forza politica del Paese. I sondaggi la proiettano oggi al primo posto con circa il 28% delle preferenze. Podemos trae le sue radici dal movimento degli Indignados, e i suoi cavalli di battaglia sono la lotta contro la “casta” e contro le politiche di austerità: numerose le analogie con il Movimento 5 stelle. Pucciarelli e Russo Spena, gli autori del fortunato “Tsipras chi?”, sono andati sul posto a scoprire le dinamiche interne del nuovo movimento politico, le forme di espressione, i contenuti, le strategie.

 

 

La sfida di Atene – Alexīs Tsipras contro l’europa dell’austerità

di Dimitri Deliolanes (14€)

 tsiprasAlexīs Tsipras, leader di SYRIZA, Primo ministro della Grecia dal 26 gennaio 2015, Vicepresidente del Partito della Sinistra Europea.

Capofila in Europa del contrasto alla troika, ovvero l’organismo di controllo dell’Unione Europea costituito da rappresentanti della Commissione europea, della Banca centrale europea e del Fondo monetario internazionale.

In questo libro, Dimitri Deliolanes ci racconta  dall’interno l’evoluzione del partito e della politica di  Alexīs Tsipras, simbolo dell’alternativa credibile alle politiche di austerity della Troika.